SECOND YOUTH YOU HAUNT ME



Condividi



Avete mai vissuto un storia d’amore di quelle vere?
Di quelle che ti fanno male e ti travolgono come un onda?

I Second Youth, inguaribili romantici, ce ne parlano in perfetto stile Cali Punk con
“You Haunt Me”  (video – diretto da Andrea Folino)
trasportandoci nella loro seconda giovinezza con una cifra artistica più unica che rara.
“You Haunt Me” non è solo una canzone d’amore, è molto di più.
E’ cio che abbiamo sempre avuto nel cuore, che in passato faticavamo a capire e che stava lì nel profondo dell’animo, montando come un’onda anomala.
La stessa onda che oggi invece vediamo arrivare e che possiamo affrontare alla pari, reagendo…finalmente.
I Second Youth si confermano come una delle band più vere e sincere della scena punk rock Internazionale, una grande scoperta, una vera rarità.

DIGITAL DOWNLOAD
Itunes – https://goo.gl/cGjwk2
Spotify – https://goo.gl/Se6We8
Amazon – https://goo.gl/AJ6iaY

I Second Youth nascono nel 2015 dall’unione di Dick Smith e Andre’ Suergiu, migliori amici e compagni di Tour da anni. 
Dopo aver trascorso una nottata a ricordare tutte le band che tra la fine degli anni ’90 e primi 2000 li hanno cresciuti musicalmente e non solo, i due decisero di entrare in studio e scrivere le canzoni che avrebbero tanto voluto suonare quando erano piu’ giovani, da qui il nome della band, Second Youth. 
Questa band si ispira dichiaratamente a quel momento della tua vita in cui non ti importa di altro se non della musica che esce dalle casse dello stereo. Veterani della vita on the road, probabilmente troverete i Second Youth suonare alla loro maniera quel punk rock melodico e catchy, ricco di sing-a-long che tanto spacco’ negli anni ’90. 
Il primo EP, “Glass Roof” e’ uscito in digitale Worlwide per Uncle M records e in Vinile per Anchors Aweigh Records. In supporto all’uscita i SY hanno condiviso il palco con band quali Flatliners, Such Gold, Slander. I Second Youth a inizio estate 2017 lanciano il nuovo singolo / video “On And On” .
“Destino nel nome, giovinezza usurante, energie bruciate martellando batterie, grattuggiando accordi, sgolandosi nell’eterno presente di un “here i am!”. La band ancor prima del primo ep ha già azzeccato su Vevo questo inno Ignorante” [cit. Internazionale n.1210- anno24, Pier Andrea Canei, Rubrica Playlist]

I Second Youth entreranno a breve negli studi di IndieBox Music Hall per registrare il nuovo Ep che uscirà a ottobre 2017 per la label italiana IndieBox Music.


			    			
			    							    			
			    			

Rispondi

Compila il form sottostante per commentare!